Cosa vedere a Norimberga in un giorno

Con Norimberga ho un conto in sospeso. In questo post vi racconterò cosa vedere a Norimberga in un giorno e vi dirò anche che un giorno è poi tutto quello che serve per vedere la città senza problemi, perché il suo centro storico, sebbene carino, non è molto grande e si gira benissimo a piedi.

Perché dico di avere un conto in sospeso?

Perché purtroppo la pioggia e il freddo di quel giorno ci hanno costretto a tagliare il giro che avevamo in mente, quindi alla fine a Norimberga abbiamo passato più delle ore che una giornata intera!

È una città particolare, molto! Ha una doppia anima vecchia e nuova che si fondono insieme in una miscela quasi perfetta, è stranissimo, ma palazzi vecchi e nuovi hanno trovato un equilibrio raro in questa città.

Cosa non mi è piaciuto? È stata, secondo me ovviamente, la prima città sporca della Germania. Complice forse i troppi turisti? Non saprei, ma ho trovato cartacce per strada, stazioni della metro sporche e tanti barboni, alcuni con delle facce da criminali tremende che mi hanno rassicurato davvero poco.

Tralasciando questo, è una città che merita una visita sicuramente, e non solo per il Congresso di Norimberga! È una città di storia, di arte e di grande cultura e questo lo si respira per le strade.

Beh, direi che ho fatto tutte le doverose premesse del caso, iniziamo!

P.S. Ringrazio Sabrina per la consulenza datami per questo post, per la scrittura delle parole tedesche e per qualche consiglio più local!

Cosa vedere a Norimberga in un giorno

Cosa vedere a Norimberga in un giorno? L’ufficio informazioni turistiche!

Scherzo, non è una attrazione, ma è una risorsa importante. L’ufficio informazioni turistiche di Norimberga che vi consiglio io è appena fuori dalla stazione (Hauptbanhof) della metro e lì è possibile prendere gratis una cartina della città, utile per avere un’idea complessiva dei luoghi da vedere oltre che un percorso già tracciato che vi può essere utile se avete poco tempo.

Handwerkerhof

Circondato dalle mura fortificate della città, l’Handwerkerhof ossia il mercato degli artigiani è una vera chicca della città oltre che parecchio instagrammabile per i miei gusti!

È tutto ricostruito, non c’è nulla di originale in questo luogo ed è una grande trappola per turisti, piena di negozietti di artigianato e ristorantini di prodotti tipici tutti abbastanza cari.

Ve lo segnalo solo perché è bello nonostante sia palesemente finto e poi ohi, chi dice che le “trappole per turisti” siano da evitare no?

Cosa vedere a Norimberga in un giorno:  Handwerker Hof

Cosa vedere a Norimberga in un giorno: Lorenzplatz

Il percorso indicato dalla mappa ci fa proseguire sempre dritto inesorabili lungo la Konigstraße.

Ad un certo punto tra localini e negozi si apre la piazza della Lorenzkirche, è una chiesa imponente in stile gotico, la sua realizzazione è iniziata nel 1235 ed è stata ultimata definitivamente nel 1390… Vi immaginate che mega cantiere all’epoca??

Questa inoltre fu una delle prime chiese in Germania ad aderire alla Riforma luterana, già dal 1525.

Cosa vedere a Norimberga in un giorno

Museumsbrücke

Proseguendo sempre diritto arriveremo ad attraversare il fiume Pegnitz. Ecco uno dei punti più fotografati della città!

Qui potete avere una visuale stupenda sull’Heilig-Geist-Spital, l’ospedale dello spirito santo, uno dei più vecchi ospedali d’Europa.

Das Narrenschiff
Appena attraversato il ponte troverete un’opera diciamo particolare, quasi gotica nella sua rappresentazione, è la Narrenschiff, la Nave dei folli un’opera satirica di Brant con diverse xilografie realizzate da Dürer, artista di Norimberga. In città vedrete diverse opere particolari realizzate per omaggiare il grande artista e potete anche visitare la sua casa natale, nei pressi del castello imperiale.

Cosa vedere a Norimberga in un giorno

Cosa vedere a Norimberga in un giorno: il carillon della Frauenkirche

Tappa fondamentale tra le cose da vedere a Norimberga in un giorno è il carillon di questa chiesa, simile a quello di Monaco.

Proseguendo sempre diritto arriverete nella grande piazza dell’Hauptmarkt, qui si staglia imponente la Frauenkirche, una delle più importanti chiese di Norimberga, costruita dove allora risiedeva un’antica sinagoga ebraica distrutta dal Pogrom del 1349, scoppiato in seguito all’epidemia della peste nera.

Ogni giorno a mezzogiorno si attiva il suo carillon. Al suonare delle campane, due turchi escono e battono sulla campana, sono seguiti da due araldi che suonano le trombe. Entrano in scena tutti i componenti del carillon compresi i 7 principi elettori che sfilano davanti all’imperatore per tre volte.

In questa piazza ci sono anche diversi locali dove fermarsi a mangiare, Sabrina, la local di cui vi parlavo, ha consigliato il Bratwursthäusle bei St. Sebald, vicino alla piazza, ma nel caso vi trovate disperati, qui c’è anche un McDonald (che è sempre la salvezza quando non si sa dove andare).

Cosa vedere a Norimberga in un giorno: il castello imperiale

Mauro e io ci siamo fermati per una bella mangiata a base di hamburger al Block House Nürnberg, giusto accanto alla chiesa, un posticino carino, prezzi nella media ma niente di speciale di per se.

Con la pancia piena – e forse non è stata una grande idea – abbiamo proseguito in salita lungo Burgstraße per raggiungere il Kaiserburg, il castello imperiale che domina su tutta la città di Norimberga.

Cosa vedere a Norimberga in un giorno:  La vista dal castello

Risalente al 1140, è nel tradizionalissimo stile tedesco, davvero molto carino. Ciò che vediamo oggi è però in gran parte restaurato, il castello infatti subì gravi danni durante i bombardamenti della Seconda guerra mondiale.

Potete salire fino al cortile interno del castello, è un’area molto verde della città e potrete vedere Norimberga dall’alto, un vero spettacolo!

Passeggiando lungo il lato esterno raggiungerete la Tiergärtnertor, qui c’è un’altra bellissima piazza caratteristica dove potrete visitare anche la casa di Albrecht Dürer.

Cosa vedere a Norimberga in un giorno:  L'edificio a destra è la casa di Durer

Dove parcheggiare a Norimberga?

Come per Monaco di Baviera, abbiamo optato per i P+R i Park and Ride, quelle zone esterne alla città dove ci sono parcheggi gratuiti vicini alle fermate della metro, davvero comodi. Noi abbiamo scelto il P + R parking: Bauernfeindstraße, comodo, ma onestamente era una zona un po’ losca, c’erano molte macchine e gente che andava avanti e indietro, ma non so, mi è sembrato un luogo bruttino, soprattutto alla sera, quindi vi direi quasi quasi di cercare altri P+R tra quelli segnalati dalla città.

Consigli di Sabrina: nel fine settimana o durante la chiusura delle scuole, si trova posto facilmente in zona universitaria, a solo un km dal centro. C’è un parcheggio gratuito in mezzo alla rotonda di Keßlerplatz (attenzione, alcuni posti attorno alla rotonda sono solo per residenti o a pagamento, ma dentro la “rotonda” è gratuito.
Un altro parcheggio P+R consigliato da Sabrina è quello di Langwasser Süd.

Le attrazioni a Norimberga non sono finite ovviamente, ci sono tantissimi musei, potreste anche andare a vedere il luogo chiave del processo di Norimberga, vi consiglio, se avete tempo, di seguire la mappa dell’ufficio informazioni turistiche che vi delinea un percorso ad anello per i punti fondamentali della città.

Noi purtroppo ci siamo dovuti fermare per via del troppo freddo e della troppa pioggia che ci ha colti impreparati visto che il meteo metteva caldo e bello, ma vabbè, vorrà dire che sarà per una prossima volta, intanto non posso fare altro che consigliarvi Norimberga, merita assolutamente un giorno di visita!

A caccia dei luoghi instagrammabili di Norimberga? Clicca qui!

#staycappellacci

4 pensieri su “Cosa vedere a Norimberga in un giorno

  1. Che bella città! Peccato il maltempo! Che carino il mercato, anche se finto. Mi incuriosiscono molto i luoghi legati al processo… Aspetto una tua prossima visita x gli aggiornamenti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto