La mia attrezzatura leggera da portare durante i viaggi

Se è vero che, come dicono i maestri, la miglior macchina fotografica è quella che hai con te, poter essere un minimo attrezzati quando si è travel blogger è il minimo per poter raccogliere materiale di qualità da proporre a chi ci segue. Il post di oggi vuole essere una lista di miei consigli di attrezzatura leggera da portare durante i viaggi.

Enfatizzo sul leggera.

Perché io odio avere troppa roba pesante con me sulle spalle. Già la macchina fotografica ha il suo peso, se poi ci mettiamo anche ottiche, cavalletti ecc, stiamo belli che fregati, con un bel dolore a spalle e schiena una volta ritornati a casa.

Poi qualcuno lo vedrà come l’inconveniente del mestiere e accetterà la situazione, io preferisco trovare trucchi ed escamotage per alleggerire il peso il più possibile.

Detto questo, visto che spesso mi viene chiesto con che cosa scatto le foto, ho deciso di sfruttare l’occasione per rispondere anche a questa domanda.

La regina dell’attrezzatura leggera da portare durante i viaggi: la mirrorless

Io ho una mirrorless, vi lascio qui il link della mia Canon Eos M3, onestamente non so se consigliarla, ormai è vecchiotta, ma fa ancora il suo mestiere.

La mia attrezzatura leggera da portare durante i viaggi

Insieme a lei ho aggiunto un obiettivo pancake, ottica fissa, adatta per la street photography e ottima anche per i paesaggi, è il gusto taglio oltre che essere leggero ed occupare poco spazio.

La porto sempre con me? NO.

Purtroppo nonostante non sia pesante quanto una reflex, è comunque un peso, quindi per viaggi in giornata e trekking evito di portarla con me, sfruttando in tutto e per tutto il mio smartphone che ha comunque una fotocamera ottima.

Il treppiedi portatile

Il segreto per poter scattare ottime foto anche con scarsa luminosità è il treppiede portatile da mettere in borsa, leggero e pratico, questo è il vero oggetto chiave nella lista di attrezzatura leggera da portare durante i viaggi.

Io ho con me il mio fedelissimo Manfrotto e l’ho utilizzato in più di una occasione restando sempre felicemente soddisfatta.

La macchina fotografica istantanea

Spesso per i miei viaggi lascio a casa la macchina fotografia per lasciare lo spazio a quella istantanea, una passione che sta diventando sempre più grande.

Ne ho ben tre: la prima è basilare e l’ho comprata anni fa per gioco, per sperimentare con questo genere fotografico. Mauro mi ha poi regalato una macchina ibrida, che scatta foto istantanee ma digitali, un buon compromesso per non sprecare pose che non sono subito a buon mercato.

La mia attrezzatura leggera da portare durante i viaggi

Da qualche mese ho la Lomo Instant Automat Glass, un portento, una macchina istantanea dall’animo vintage, quel poco di regolazione per non bruciare le foto e piena soddisfazione nello scatto.

L’oggetto insapsettato tra l’attrezzatura leggera da portare durante i viaggi: la shopper di stoffa

Esco dal tecnologico per entrare nel pratico. Ho iniziato a usare le shopper di stoffa non tanto come scelta plastic free ma per due motivi: se per qualche motivo non ho la custodia, avvolgo la mia attrezzatura nella shopper. Altro motivo è per non tenere tutto in mano se devo depositare lo zaino in guardaroba o locker dentro i musei. Una borsetta la si può quasi sempre portare con se, in questo modo metto tutto lì dentro e non lascio niente di valore all’ingresso.

Il polarizzatore

Il polarizzatore per cellulare. Dopo aver visto un video del Signor Franz, mi sono convinta a comprare una clip con polarizzatore per il mio smartphone, ottima per evitare riflessi sgradevoli nelle foto.

Caricatore di riserva con due/tre porte usb

Ormai nello zainetto ho sempre un caricatore di riserva con le porte usb per caricare qualsiasi cosa. Se il comparto cavi cavetti e batteria di riserva lo tengo sempre il valigia, il caricatore universale è comodissimo in viaggio.

La mia attrezzatura leggera da portare durante i viaggi

Beh, eccovi una veloce infarinatura della mia attrezzatura leggera da portare durante i viaggi, se avete altri suggerimenti pratici e leggeri, vi aspetto nei commenti!

#staycappellacci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto