Cosa vedere a Bassano del Grappa in un giorno

Ho un’idea che mi balena nella testa, quella di fare una serie di post dedicati a delle gite fuori porta in giornata da poter proporre ai miei lettori, piccole escursioni, gite, passeggiate anche di mezza giornata ma che permettono di svagarsi e vedere posti nuovi.

Vorrei iniziare questa serie di post con “cosa vedere a Bassano del Grappa in un giorno”, una bella cittadina veneta carica di storia e ottima per una gita fuori porta di una giornata!
Vi porterò nei posti principali, vi darò consigli sui parcheggi e su dove mangiare e soprattutto la grappa, tanta forte grappa!

Visitare Bassano

Perché visitare Bassano? Perché è una cittadina d’altri tempi, lì pare essere tutto più rilassato, tutto più a modo, la gente è sorridente ed è piena di musica nell’aria.
Bassano del Grappa è la tipica cittadina che giri volentieri zigzagando per le viuzze senza mai perderti, è il tipico paese rilassato che guarda indietro nel tempo, mi è piaciuta davvero molto!

I consigli che vi darò vanno bene per trascorrere a Bassano una mezza giornata in relax, tra foto, buon cibo e aromi di grappa. Vi consiglio, se avete tempo, di girare anche nei paesi limitrofi, tutti molto carini, così da poter assaporare a 360° il clima di questi luoghi.

Cosa vedere a Bassano del Grappa in un giorno
La piazza antistante il ponte degli Alpini

Cosa vedere a Bassano del Grappa: Ponte degli Alpini

Questo ponte non s’aveva da fare! È stato distrutto dal fiume in piena e dalle guerre, ma sempre ricostruito. Nel 1531 si decise di ricostruirlo in legno, ma venne travolto da una piena nel 1567. Il progetto del ponte successivo fu affidato ad Andrea Palladio, di cui si possono trovare alcuni disegni e qualche brano di storia nel piccolo totem all’inizio del ponte. Venne bombardato durante la seconda guerra mondiale e l’ultimo storico intervento lo fecero proprio gli Alpini nel 1948. Ad oggi è in costante restauro, anche quando lo abbiamo vistato Mauro e io, lo abbiamo trovato nel pieno dei lavori.

Resta comunque un simbolo storico sia della città che dell’Italia intera. Le case che lo costeggiano ai lati, portano ancora i solchi delle pallottole della guerra, è qualcosa che fa venire la pelle d’oca a pensarci!

Cosa vedere a Bassano del Grappa in un giorno
Scorcio del Ponte degli Alpini

Cosa vedere a Bassano del Grappa: il punto panoramico per fotografare il ponte

È bello attraversare il ponte e fare qualche scatto da li, ma è molto bello anche poter immortalare uno scorcio di città con il suo simbolo più noto quindi, ecco un piccolo tips!

Imboccando via Macello a lato del ponte, potete scendere lungo il fiume Brenta, dove c’è una piccola lingua di prato piena di oche, li potete scattare dei bellissimi scorci del ponte degli Alpini!

Cosa vedere a Bassano del Grappa in un giorno
La veduta più famosa del ponte

Cosa vedere a Bassano del Grappa: l’alpino e la morosa

La statua del “bacin d’amor” collocata all’imbocco del Ponte degli Alpini e realizzata dallo scultore Severino Morlin, una statua che ricorda il canto del 1916 “Sul ponte di Bassano, noi ci darem la mano, noi ci darem la mano, ed un bacin d’amor…”

Un uomo e una donna, lui rigorosamente con il cappello degli Alpini, si baciano appassionatamente in un dolce abbraccio, davvero molto romantico!

Cosa vedere a Bassano del Grappa in un giorno
La statua dell’Alpino e la morosa

 

Cosa vedere a Bassano del Grappa: piazza Libertà e piazza Garibaldi

Vero cuore pulsante della città, il centro cittadino dove ci sono la maggioranza dei negozi. Di sabato si tiene il mercato, ed è tutto più caotico ma anche molto autentico, con le signore che fanno i loro acquisti!

Ai limiti della piazza troverete la statua con il Leone di San Marco, simbolo della dominazione veneziana, e la statua di San Bassano, il patrono della città.

In questa piazza troviamo anche il museo civico della città.

Cosa vedere a Bassano del Grappa in un giorno
La piazza

Cosa vedere a Bassano del Grappa: il tempio ossario

Costruzione neogotica in mattone rosso, spicca il tempio ossario sulle vie della città.
La prima guerra mondiale lascò tante, troppe vittime, vennero date delle sistemazioni provvisorie ai soldati, ma serviva una sepoltura decorosa. Così il duomo divenne un ossario: al suo interno troviamo più di 6000 soldati di cui 236 decorati.
L’ingresso è gratuito e vi posso assicurare che è un luogo davvero molto suggestivo!

 

Cosa vedere a Bassano del Grappa: il museo della grappa

Vi ho lasciato la chicca per ultima, il museo della grappa Poli!
La grappa è l’unico distillato veramente italiano, quelli della grappa Poli ci tengono subito a precisarlo! Ottima l’idea di ripercorrere l’antica storia di questo distillato, mostrando le attrezzature più antiche, dagli alchimisti ad oggi. Il museo della grappa, ad ingresso gratuito, è un’abile strumento di promozione di questo prodotto e soprattutto del brand Poli, che presenta tutti i suoi prodotti nel negozio del museo, con anche possibile degustazione!

Io non bevo, una birretta ogni tanto ma niente di che, e devo dirvi che anche solo sentire l’odore della grappa, che invade tutto il museo, mi ha fatto venire mal di testa! Ciliegina sulla torta, una delle ultime sale del museo dove si possono sentire gli aromi di tutte le varie grappe prodotte dalla Poli distillerie, ragazzi, mi girava la testa solo con l’odore!

Cosa vedere a Bassano del Grappa in un giorno
Scorcio della via di Bassano con il museo della grappa Poli sulla destra

Raggiungere Bassano del Grappa in macchina: parcheggi

Noi adoriamo fare viaggi in macchina e magari in futuro vi dirò pure la nostra playlist di viaggio!

Ovviamente il grande interrogativo è il parcheggio, Bassano ne ha parecchi! Il parcheggio più comodo e soprattutto gratuito è il parcheggio Prato 1, abbastanza grande anche se il giorno del mercato sarà un po’ difficile trovare parcheggio!
In alternativa, c’è un altro grande parcheggio nella zona della stazione, il parcheggio Le Piazze, ma è a pagamento!

Altre informazioni sui parcheggi, vi lascio al sito dedicato.

 

Mangiare con vista a Bassano del Grappa: Al Porton

Ristopub con vista sulla piazza antistante il Ponte degli Alpini, qui potete assaggiare piatti tipici, salumi locali ma anche pizze, panini, hamburger e insalatoni, ce n’è per tutti i gusti a prezzi economici!

Per sapere recensioni e avere un quadro più completo del locale, vi lascio il link a Tripadvisor!

Cosa vedere a Bassano del Grappa in un giorno
Una delle tante vie caratteristiche di Bassano del Grappa

Ecco qui, qualche consiglio per visitare Bassano!
Ma il consiglio più grande che posso darvi, è di lasciarvi trasportare per le vie della città e respirare l’autenticità che si trova tra le sue strade!

Avete voglia di rilassarvi? Di farvi una passeggiata e fotografare a zonzo per le vie, Bassano è quello che fa per voi!

#staycappellacci

4 pensieri su “Cosa vedere a Bassano del Grappa in un giorno

  1. Ci sono ritornata ieri dopo tantissimi anni: ci venivo sempre da piccola con i miei genitori. Ma è passato così tanto tempo che non mi ricordavo più nulla … e mi ha sorpreso positivamente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto