Top 5 laghi montani del Veneto da scoprire!

Quanti amanti dei laghi? Io vi dirò, quasi quasi preferisco il lago al mare, se poi a questo si aggiunge anche un bel freschetto e un trekking per raggiungerlo, abbiamo fatto bingo, quindi eccoci qui alla scoperta di alcuni dei più affascinanti laghi del Veneto!

Ci sono una marea di laghi montani del Veneto da scoprire e vedere, ve ne indicherò alcuni, una personale top 5 di laghi assolutamente da non perdere, circondati dai colori delle Dolomiti e che vi sapranno affascinare, garantito!

I laghi montani del Veneto, la mia lista!

Top 5 laghi montani del Veneto da scoprire!

Lago di Alleghe e Lago Coldai

Partiamo con due laghi perfetti da visitare nella stessa giornata.

Il Lago di Alleghe è uno specchio d’acqua affascinante sormontato dal Monte Civetta. Si può fare tranquillamente una bella passeggiata attorno al lago, adatta a tutti e ricca di scorci colorati. Da Alleghe, prendendo ben 2 funivie, si arriva al sentiero che conduce al Lago Coldai, proprio ai piedi del Monte Civetta, un trekking imperdibile!

Per approfondire cosa fare ad Alleghe, vi rimando direttamente al mio post dedicato!

lago di alleghe e monte civetta sullo sfondo

Lago Misurina

Protagonista di tante foto, il più famoso tra i laghi montani del Veneto, un lago affascinante, anche questo perfetto per una tranquilla passeggiata.

Conoscete la leggenda del Lago di Misurina?

Misurina era l’unica figlia del re Sorapiss, governatore delle terre comprese tra le Tofane, l’Antelao, le Marmarole e le Tre Cime di Lavaredo. Era una bambina viziata e capricciosa e il re, suo padre, l’accontentava in tutto. Al compimento degli 8 anni, la bambina venne a conoscenza di una fata sul Monte Cristallo che possedeva uno specchio magico in grado di leggere in pensieri di chiunque si specchiasse e lo voleva a tutti i costi.

Suo padre decise di accontentarla ma una volta al cospetto della fata, questa inizialmente rifiutò ma davanti alle lacrime del re Sorapiss, decise di acconsentire ma ad una condizione. La fata possedeva un bellissimo giardino pieno di fiori sul Monte Cristallo, ma questi appassivano velocemente a causa del troppo sole, chiese propose quindi uno scambio: se il re accettava di essere trasformato in montagna per progettare con la sua ombra il giardino, allora lei avrebbe donato lo specchio alla figlia.

Il re accettò questo incredibile scambio.

Quando Misurina ricevette lo specchio e venne informata del patto, non mosse un muscolo, anzi, sembrava entusiasta dal gesto del padre.

Proprio in quel momento Sorapiss iniziò a trasformarsi, i capelli divennero alberi e le rughe crepacci. Misurina si trovò improvvisamente in alto, sulla montagna che era suo padre e guardando in basso le venne un capogiro e cadde nel vuoto.

Il re, nei suoi ultimi istanti di vita, sopraffatto dal dolore, iniziò a piangere, le sue lacrime formarono dei ruscelli e la loro acqua formò il lago che oggi prende il nome di Misurina. Lo specchio si ruppe in mille pezzi e i frammenti furono trascinati dalle acque fino al lago, donando i riflessi che ancora oggi ammiriamo.

Trekking al Lago di Misurina: la passeggiata perfetta per tutta la famiglia

Lago di Limides

Un lago piccolo e meraviglioso, raggiungibile grazie ad un trekking partendo dal Col Gallina. Un trekking alla portata di tutti, ricco di fiori e di verde fino ad arrivare ai riflessi del lago.

Anche su questo abbiamo una leggenda, la scoprirete presto nel post dedicato!

Top 5 laghi montani del Veneto da scoprire! lago di limides

Lago di Sorapis

I colori ricordano quelli di una gemma, un lago montano dal fascino incredibile. Raggiungerlo non è facile, non tanto per la difficoltà del sentiero quanto per le tremende vertigini dovute a dei sentieri fin troppo esposti per chi soffre l’altezza.

Io ho provato entrambi i sentieri consigliati e in tutti e due i casi sono dovuta tornare indietro bloccata dalle vertigini che una volta prese le gambe, mi hanno letteralmente inchiodato a terra senza trovare il modo di muovermi.

Ci sono quindi due alternative:

  • Il sentiero 215 dal Passo Tre Croci, quello più consigliato e anche più esposto ma con meno dislivello.
  • Il sentiero 217 da Federavecchia, meno esposto, ma comunque con un tratto dal sentiero piuttosto stretto ma con più dislivello.

Lago del Mis

Scendendo in direzione Belluno, arriviamo in un altro meraviglioso lago montano del Veneto, il lago del Mis. È la meta ideale per tante persone che vogliono andare a farsi una nuotata e prendere il sole, ma non solo! Presso questo lago oltre ad essere davvero stupendo, incorniciato dalle montagne, si può visitare anche la riserva naturale dei Cadini del Brenton, una serie di cascatelle e piscine naturali estremamente scenografiche, bellissime da vedere!

lago del mis in veneto

Poi che dire, di laghi ce ne sono una marea, mi riservo di aggiornare questa lista mano a mano che ne visiterò degli altri, per il momento segnatevi questi e buona gita!

#StayCappellacci

Grazie per aver letto il mio articolo. Mi chiamo Sara, sono una content creator di professione e travel blogger per passione.
Qui puoi sapere chi è Cappellacci a Merenda, scoprire l’origine del mio nome, e valutare se ti va di collaborare con me.
Qui trovi i link alla mie pagine Instagram e LinkedIn.

Un pensiero su “Top 5 laghi montani del Veneto da scoprire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto