Cosa fare a Ferrara quando piove: i miei consigli tattici

Questa è la domanda, la famigerata domanda che speriamo di non porci mai ma che inevitabilmente siamo costretti a chiederci quando il meteo indica pioggia proprio quando decidiamo di Fare una gita o siamo in viaggio, quindi: cosa fare a Ferrara quando piove?

Cerchiamo quindi di fare il punto, con alcuni consigli tattici utili a capire cosa fare a Ferrara quando piove, per restare asciutti e concedersi comunque una visita alla città.

Iniziamo!

Cosa fare a Ferrara quando piove: alcuni consigli tattici

Il classico: girare per musei

Per la domanda delle domande, cosa fare a Ferrara quando piove, ecco la risposta più facile di tutte ma che spesso non viene considerata!
Ferrara è piena zeppa di musei, quindi in caso di pioggia, meglio sfruttarli il più possibile. Per risparmiare, consiglio di fare la MyFe Card oppure di essere a Ferrara per la prima domenica del mese quando una parte dei musei è ad ingresso gratuito.

Ad ogni modo, i musei a Ferrara sono solitamente piccini, solo alcuni sono belli grandi e consentono delle visite di un paio d’ore. Primo tra tutti il bel Castello Estense, assolutamente da visitare in ogni stagione e in ogni condizione climatica. Per gli amanti dell’arte consiglio di visitare la Pinacoteca Nazionale dentro Palazzo dei Diamanti e per chi è appassionato di storia, serve assolutamente raggiungere il Museo Archeologico Nazionale dentro a Palazzo Costabili.

Non solo, ci sono musei sempre gratuiti come la Casa di Ludovico Ariosto, anche se piccolina e Palazzo Bonacossi. Già che ci sono, vi lascio il mio link dedicato a cosa fare a Ferrara gratis.

Visitare Ferrara in un giorno: itinerario a piedi

Sfruttare i due portici in croce che abbiamo

Eh sì, Ferrara non ha la fortuna di Bologna, quella di avere chilometri di portici che fanno da ombrello architettonico, ma possiamo comunque trovare un modo per ripararci.

Però non possiamo abbatterci, quindi ecco un’altra opzione per questa lista dedicata a cosa fare a Ferrara quando piove!
La via che dal parcheggio Centro Storico, il parcheggio principale di Ferrara, conduce in piazza è tutta porticata, perfetta per camminare senza bagnarsi. La via arriva in piazza e coincide con la grande Galleria Matteotti, che detto tra noi, è abbandonata un po’ a se stessa ma è perfetta per stare un po’ al riparo.

Prendersi un tè, un infuso o una cioccolata calda (in inverno) ecc

So che può sembrare una proposta infelice, ma spesso le piogge sono passeggere o comunque la pioggia forte è solo temporanea, quindi per evitare inzupparsi ovunque, consiglio di fermarsi dentro a qualche locale. Fare una lunga sosta in un qualche ristorante del centro può essere un’idea, oppure potete fermarvi a prendere un tè o una cioccolata calda, in inverno, così da lasciar passare il maltempo.

Il mio consiglio principale è sempre You and Tea, perfetto per rilassarsi, ci sono proposte sia invernali che estive a seconda della stagione e potete trattenervi per un’oretta stando tranquilli. Un altro posto utile in questa situazione è il bar Duca d’Este proprio davanti al Castello Estense, ottimo sia per una merenda o per un aperitivo.

Regali di Natale Made in Ferrara - You and Tea

Sosta in libreria con punto panoramico gratuito

Seguendo la stessa linea precedente, tra le cose da fare a Ferrara quando piove c’è il sostare in libreria. Sono due le librerie grandi in centro a Ferrara, una è la libreria Feltrinelli in Via Garibaldi mentre l’altra è la Libreria Libraccio proprio nella piazza principale, in piazza Trento Trieste. In quest’ultima troverete diverse sedie, divanetti e tavoli usati dagli studenti e dai clienti della libreria per leggere e possono essere salvare la situazione in caso di diluvio.

Inoltre Libraccio ha una bella selezione di libri e guide dedicate a Ferrara, quindi potrebbe tornarvi utile! Ultimo consiglio, se raggiungete l’ultimo piano della libreria e andate alle finestre presenti dalla sezione manga e fumetti e dalla sezione di arte e fotografia, potete avere una vista perfetta di Ferrara dall’alto.

Natale e Capodanno a Ferrara: vista sul centro storico

Troppa pioggia per muoversi? Prendi il bus!

Se volete uscire dal cento storico o magari raggiungere luoghi come Palazzo Bonacossi o la casa di Ludovico Ariosto che distano circa 20 minuti a piedi ma c’è troppa pioggia per girare, consiglio di prendere il bus 6, è il bus che fa il giro più completo di Ferrara, con quello potete raggiungere anche la Basilica di San Giorgio fuori le mura cittadine. Il bus numero 6 parte da Porotto in provincia di Ferrara, attraversa tutto il centro storico passando per le vie principali e arriva fino all’Ospedale di Cona, dall’altro capo della provincia di Ferrara, è una valida soluzione in caso di maltempo o stanchezza.

Solitamente i biglietti possono farsi sul bus, ma spesso ho trovato le macchinette non in funzione, consiglio quindi di fermarsi in qualsiasi tabaccheria per fare il biglietto.

Cosa fare a Ferrara quando piove: alcuni consigli tattici

Siete in macchina? Ottimo!

Ultimissimo consiglio di questa lista dedicata a cosa fare a Ferrara quando piove.
Se siete in macchina, allora potete spostarvi anche in provincia di Ferrara facilmente e sfruttare i musei che sono lì per scoprire la storia del territorio restando all’asciutto. Potete visitare il MAF, il Museo dedicato al Mondo Agricolo Ferrarese, oppure andare alla scoperta delle Delizie Estensi.

Beh, ecco alcuni consigli per sapere cosa fare a Ferrara quando piove. Ultimo consiglio, se siete alla ricerca di un ombrello, potete andare a Tiger, giusto accanto alla Libreria Libraccio, che tanto lì dentro ci sono gadget e oggetti per ogni necessità!

Incrociamo le dita per il bel tempo e…

#StayCappellacci

Grazie per aver letto il mio articolo. Mi chiamo Sara, sono una content creator di professione e travel blogger per passione.
Qui puoi sapere chi è Cappellacci a Merenda, scoprire l’origine del mio nome, e valutare se ti va di collaborare con me.
Qui trovi i link alla mie pagine Instagram e LinkedIn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto