Dove mangiare i cappellacci di zucca a Ferrara?

Prima o poi dovevo scrivere questo articolo. Il blog si chiama Cappellacci a Merenda ma non avevo mai consigliato dove mangiare i cappellacci di zucca a Ferrara, anche perché i ferraresi lo sanno, se si ha una nonna abile ai fornelli, i cappellacci si mangiano bene a casa propria ma in questi anni ho sperimentato vari ristoranti in diverse occasioni e ho stilato la mia lista di preferiti in centro storico.

L’ultimo che vi proporrò è una piccola chicca tra l’altro!

Direi di iniziare con la lista, ma vi avverto, se avete fame, dopo questo post vi brontolerà parecchio lo stomaco.

Forchetta alla mano e iniziamo!

I cappellacci de Il Mandolino

Questo è il consiglio più scontato ma allo stesso tempo fondamentale da dare.

Il Mandolino ha addirittura appeso all’ingresso la sua dichiarazione: “Cari turisti, stiamo facendo i cappellacci di zucca in modo tradizionale, vi aspettiamo”.

È un locale piccolissimo, aperto solo a pranzo e che non accetta prenotazioni, quindi chi prima arriva meglio alloggia. Qui si mangia tipico ferrarese e i cappellacci sono la loro specialità.

Oltre al fatto che il posto stesso è una meraviglia per gli occhi.

trattoria il mandolino

I cappellacci di Cusina e Butega

Tra i miei ristoranti preferiti, questo lo consiglio sempre quando mi viene chiesto dove mangiare i cappellacci di zucca a Ferrara. Qui potete trovare piatti tipici della tradizione ferrarese, piatti tradizionali ma rivisitati e altro ancora. È un ristorante ma anche una bottega e potete acquistare prodotti tipici nel loro reparto gastronomia così come anche nella loro cantina.

Il ristorante è parecchio grande, cosa incredibile se si pensa che è in pieno centro storico e va bene anche per gruppi più grandicelli. I piatti sono abbondanti e fanno venire l’acquolina in bocca appena arrivano in tavola.

Storia dei cappellacci di zucca ferraresi: curiosità e ricetta originale
I Cappellacci di Cusina & Butega

I cappellacci della Trattoria Da Noemi

Trattoria Da Noemi non è solo tradizione ma è anche eleganza. Qui la cucina tipica ferrarese è mostrata con destrezza e raffinatezza. Siamo in un ristorante ma ci si sente anche un pochino a casa.

I cappellacci che ho mangiato qui li ricordo bene, erano davvero buonissimi e il ripieno di zucca dolcissimo, un vero spettacolo per le papille gustative. Per non parlare della loro tenerina, ma non voglio uscire dal discorso!

cappellacci di zucca della trattoria da noemi
I cappellacci della Trattoria Da Noemi

Vuoi scoprire la storia dei cappellacci di zucca? Eccola qui!

I cappellacci al Panificio Cappelli

Il posto migliore dove fare colazione e dove acquistare il pane a Ferrara ma non solo, ha anche una parte di ristorazione, pochi tavoli ma è il posto perfetto per gustare la cucina tipica ferrarese in tutto il suo sapore!

Il Panificio Cappelli è ufficialmente diventato una Bottega Storica dell’Emilia Romagna e i suoi prodotti potete già vederli sbirciando dalle vetrine.

Cappellacci alternativi all’Osteria degli Angeli

Avete voglia di mangiare in una delle vie più suggestive di Ferrara? L’Osteria degli Angeli si trova in Via delle Volte e con la bella stagione potete mangiare proprio lungo la via. È piuttosto turistica ma i cappellacci sono davvero buoni e potete anche assaggiarli con una variazione al pistacchio!

cappellacci dell'osteria degli angeli
Cappellacci nelle due versioni all’osteria degli angeli

The Lab… Pronti al cappellaccio dolce?

Ecco la chicca finale. Al The Lab non ho mai provato la parte di cucina tipica, ho sempre preferito gustarmi i loro buonissimi hamburger gourmet ma dal punto di vista dei dolci c’è una particolarità.

Qui infatti realizzano un tortello XL con crema pasticciera di fondente servito con riduzione di cioccolato bianco, pioggia di granella di nocciole, gocce di cioccolato e sciroppo di jalapenos, una vera delizia, ve lo confermo, oltre che un modo dolce per gustarsi i cappellacci in chiave diversa dal solito!

cappellacci odolce The Lab
Il tortello del The Lab

Arriviamo alle informazioni pratiche

Ok, ora arriva la nota dolente, i prezzi sono tutti medio alti. Siamo in centro storico, spesso in edifici storici e questo ha un costo oltre ovviamente alla materia prima. I ristoranti che vi ho proposto sono quelli secondo me con il rapporto qualità prezzo migliore tra quelli che ho provato: in questi posti i soldi spesi sono spesi bene secondo me!

Vi consiglio assolutamente di prenotare e di prenotare anche con anticipo, essendo piccoli si riempiono in fretta (ovviamente tranne Il Mandolino che non accetta prenotazioni) e vi consiglio anche di non esagerare a tavola.

 La cucina tipica ferrarese è molto pesante, se poi volete fare un giro per il centro storico, soprattutto in periodo estivo, avere sullo stomaco tutta la squisita pesantezza della cucina tipica diventa un tantino difficoltoso ma hei, potete sempre acquistare qualche prodotto da gustarvi a casa con calma!

Buon appetito, buona visita a Ferrara e…

#StayCappellacci

Grazie per aver letto il mio articolo. Mi chiamo Sara, sono una content creator di professione e travel blogger per passione.
Qui puoi sapere chi è Cappellacci a Merenda, scoprire l’origine del mio nome, e valutare se ti va di collaborare con me.
Qui trovi i link alla mie pagine Instagram e LinkedIn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto