Cosa fare a Venezia in un giorno? Ecco tutte le attività per godersi la città in giornata

Inizio a scrivervi della mia cara Venezia, cara nel senso che ce l’ho a cuore, e cara nel senso che “ammazza che cara!” ma alla fine, Venezia è così, la vedi dal grande atrio della stazione di Santa Lucia e ti innamori.

La prima volta a Venezia è stato durante un weekend (parleremo anche di questo) ero arrivata il venerdì sera con il treno e ad accogliermi c’era il Canal Grande illuminato, gondole e vaporetti e un pianista che suonava all’ingresso della stazione: mi sono innamorata. Ma non sono qui per convincervi che Venezia è splendida, sarà lei stessa ad affascinarvi, rispondendo alla domanda: cosa fare a Venezia in un giorno?

Iniziamo a buttarci tra le vie che seguono il Canal Grande tra vie strette, viali affollati, bar e ristoranti ovunque e bancherelle con calamite a forma di maschera veneziana!

ponte e canale a venezia

Cosa fare a Venezia in un giorno: preparativi

Venezia è affollata, è una delle città più turistiche del mondo e serve arrivarci con un minimo di preparazione.

Se volete visitare qualche museo o palazzo, prenotate i biglietti online in anticipo così da evitare le code. Se invece volete prendere un vaporetto per le isole, prendete i biglietti appena arrivate in stazione, così da fare il tour in mattinata e visitare Venezia nel pomeriggio.

Crea il tuo itinerario

Venezia la puoi visitare anche senza navigatore. Appena arrivi ci saranno delle frecce che ti condurranno fino a Piazza San Marco attraversando tutti i punti principali della città, buona parte dei ristoranti e dei negozi, una sorta di percorso guidato.

Sarebbe perfetto se non fosse pieno di gente a tal punto da non potersi fare nemmeno una foto e passeggiare urtati da tutti per tutto il tempo.

Quindi consiglio di crearsi un proprio itinerario, evitare le vie più famose per vedere una Venezia più autentica, più tranquilla, fuori dalla calca.

venezia in un giorno: scorcio di una calle

Cosa visitare a Venezia in un giorno

Hai una marea di possibilità, ma ecco cosa ti suggerisco:

Visita il Ghetto ebraico, una zona stupenda della città

Raggiungi Campo Santi Giovanni e Paolo, uno scorcio diverso di Venezia e da lì vai al Ponte dei Conzafelzi per fotografare Palazzo Tetta, uno spot fotografico unico

palazzo tetta e il ponte visti da lontano

Se hai tempo, fai un salto alla Libreria Acqua Alta ma occhio alla coda, a volte è interminabile!

Se sei appassionato di dimore storiche, puoi visitare la Casa di Goldoni o la Casa di Marco Polo

casa di goldoni durante l'itinerario di Venezia in un giorno

Raggiungete Piazza San Marco. Qui potete date subito un’occhiata al Ponte dei Sospiri. La Basilica è bellissima, così come il Palazzo Ducale, io consiglio la visita ma vi occuperanno diverse ore.

Prendendo il traghetto San Marco-San Zaccaria e fermandovi a San Giorgio, potete visitare raggiungere e visitare quest’isola e salire sul campanile per vedere Venezia e la sua piazza principale dall’alto, fate attenzione agli orari però, variano molto.

Di ritorno da San Giorgio, raggiungi il Ponte dell’Accademia, un altro spot fotografico stupendo, nonché una delle migliori viste su Venezia secondo me.

panorama del Canal Grande dal Ponte dell'Accademia

Da qui, puoi raggiungere la Basilica di Santa Maria della Salute o la collezione Peggy Guggenheim, oppure cambiare direzione e raggiungere il Ponte di Rialto.

Da qui, ricordati di prenotare la tua visita per il Fondaco dei Tedeschi, è totalmente gratuito. Il Fondaco dei Tedeschi è un centro commerciale, all’ultimo piano c’è una vista dall’alto stupenda su tutta Venezia.

Il nostro giro di Venezia in un giorno giunge a conclusione, consiglio sempre di raggiungere la stazione zigzagando per le viuzze, così da godersi gli ultimi momenti a Venezia senza la ressa.

Venezia non delude mai!

Bisogna solo saperla prendere ecco.
Ultimissimo consiglio, indossa delle buone scarpe comode, camminerai tantissimo!

P.S. Se vuoi visitare i dintorni, magari ti può interessare una visita a Chioggia o al Giardino Botanico Litoraneo di Porto Caleri, giusto per stare in tema acqua!

Buona gita e…

#StayCappellacci

Grazie per aver letto il mio articolo. Mi chiamo Sara, sono una content creator di professione e travel blogger per passione.
Qui puoi sapere chi è Cappellacci a Merenda, scoprire l’origine del mio nome, e valutare se ti va di collaborare con me.
Qui trovi i link alla mie pagine Instagram e LinkedIn.

2 pensieri su “Cosa fare a Venezia in un giorno? Ecco tutte le attività per godersi la città in giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto