Visitare i Messner Mountain Museum: alla scoperta della montagna

La montagna non è solo aria aperta ed escursioni anzi, vi potreste stupire davanti all’innovazione e all’arte che questa porta con se, ne sono un esempio i Messner Mountain Museum dove cultura, natura, arte e innovazione si fondono insieme.
Amanti dell’arte, valutate la montagna per i vostri viaggi!

Mentre progettavo il mio viaggio in Alto Adige, mi sono interessata alla storia dei Musei Messner, questi musei affascinanti che raccontano la montagna e ho deciso di inserirne alcuni nel mio itinerario, quindi ecco a voi tutte le informazioni per visitare i Messner Mountain Museum.

Visitare i Messner Mountain Museum: alla scoperta della montagna
MMM Ripa

Sei musei, sei allestimenti, sei luoghi da sogno

La particolarità dei Messner Mountain Museum è rappresentata dalla location, sei location da sogno tra castelli, architetture all’avanguardia e addirittura sotterranei, uno più scenografico dell’altro!

Parliamo di:

  • CORONES. Siamo a 2275 m in un museo scenografico a Plan de Corones, dedicato all’alpinismo tradizionale.

  • FIRMIAN Il cuore del circuito museale creato da Reinhold Messner, collocato tra le mura di Castel Firmiano a Bolzano.

  • DOLOMITES Siamo in un forte della Grande Guerra nel cuore delle Dolomiti tra Piede di Cadore e Cortina, questo museo è dedicato alla roccia, racconta la storia dell’alpinismo nelle Dolomiti.

  • JUVAL In Val Venosta, nel Castel Juval, in questo museo si parla del mito della montagna e della sua sacralità in molte culture.

  • RIPA Siamo nel castello di Brunico, questo museo è dedicato alle genti di montagna, una sorta di esposizione etnografica che raccoglie oggetti d’uso quotidiano che raccontano le culture montane.

  • ORTLES Siamo a Solda in una struttura sotterranea che da fuori fa il suo effetto. Questo museo è dedicato ai ghiacci, come affrontare le arrampicate su ghiaccio e i miti e le paure legati a questo elemento.
Cosa fare a Kronplatz: la guida completa tra escursioni e musei
MMM Corones

Visitare i Messner Mountain Museum: info utili

Io ho visitato solo i musei Corones e Ripa, trovandomi nei pressi di Brunico e ho trovato questi musei decisamente interessanti e scenografici.

Personalmente trovo che l’allestimento del Ripa sia più interessante rispetto a quello di Corones, molto scarno e con una visita decisamente breve, mentre le location sono tutte davvero da sogno, che sia in un castello o una soluzione moderna, tutti i musei sono perfettamente integrati nel territorio sia per architettura che per allestimento, un progetto davvero ottimo sotto questo punto di vista.

Ogni museo ha le sue tariffe, quindi suggerisco di controllare sul sito dei Musei Messner per avere le informazioni precise. Segnalo però la possibilità di fare un biglietto cumulativo: MMM Tour-Ticket, che si può fare in tutte le sedi del circuito MMM e da diritto ad un solo accesso per ogni museo.

Cosa fare a Brunico: tra castelli, trekking e shopping goloso!

Vale un anno dalla data di emissione e costa 40€ l’interno 35€ il ridotto.

Se volete visitarli tutti, conviene fare questo biglietto, ma in generale, in ottica di risparmio, suggerisco di valutare bene prima di uscire con tutti questi soldi, soprattutto dando anche un’occhiata alle recensioni online e alle caratteristiche di ogni esposizione interna.

Detto questo, se siete amanti dei musei, non dimenticate di andare a vedere anche il bellissimo Museo Lumen.

Piccola nota personale

Sono davvero meravigliata dall’originalità dei musei in Trentino Alto Adige, per tutta la regione ho trovato soluzioni d’allestimento innovative, musei estremamente interessanti e archiettonimanete scenografici oltre ad avere un occhio di riguardo per i più piccoli creando tour e attività appositamente per loro, davvero bravi!

#StayCappellacci

Grazie per aver letto il mio articolo. Mi chiamo Sara, sono una content creator di professione e travel blogger per passione.
Qui puoi sapere chi è Cappellacci a Merenda, scoprire l’origine del mio nome, e valutare se ti va di collaborare con me.
Qui trovi i link alla mie pagine Instagram e LinkedIn.

2 pensieri su “Visitare i Messner Mountain Museum: alla scoperta della montagna

  1. Quando lavoravo a Bolzano volevo andare a visitare quello di Firmian ma le mie colleghe me l’avevano sconsigliato … chissà, magari quelli in montagna sono più interessanti! M’attira quello di Ripa: ho un debole per i musei etnografici ♡♡

    1. Non saprei dirti su quello non avendolo visitato, ma di certo sono musei decisamente particolari, deve interessarti molto la montagna e alcuni hanno collezioni davvero piccole. L’MMM Corones per esempio è bello ma molto breve e il rapporto qualità prezzo viene a scadere secondo me, ma per gli appassionati è stato quasi come entrare in un luogo di culto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto