Cosa fare a Ferrara: consigli da local per la prima volta nella terra degli Estensi

Se siete capitati qui è perché avete in previsione di visitare Ferrara, beh, bravi e ottima scelta! Sono nata e vivo tuttora a Ferrara, amo la mia città e spero venga sempre più riconosciuta a livello turistico, quindi gambe in spalla ed ecco qui un bel elenco di cose da fare a Ferrara.

Ferrara è la classica destinazione che si visita in un giorno, ma io consiglio sempre di fare un weekend, due giorni nella terra degli Este è l’ideale per godersi appieno la città e gironzolare anche per la provincia, ma che sia un giorno, due o tre, con il post di oggi voglio darvi qualche dritta da vera local su cosa fare a Ferrara!

Prima di iniziare, suggerisco di leggere fino alla fine, in fondo troverete tanti altri link utili per organizzare al meglio la gita.

Cosa fare a Ferrara: visitare il Castello Estense

Anche per i non amanti dei musei, il Castello Estense è assolutamente da visitare.

Perché?

Beh, prima di tutto perché è incantevole, spesso ci sono mostre temporanee al suo interno, le prigioni sono sempre suggestive e raccontano storie di fantasmi non da poco. Le sale affrescate sono qualcosa di unico e i grandi specchi installati per ammirarli sono anche perfetti per gli amanti dei selfie.

Il giardino degli aranci, oltre ad essere qualcosa di suggestivo dal punto di vista storico e architettonico, emana un profumo incredibile in primavera e dalla torre dei leoni si vede tutto il centro storico.

Poi la visita non è eccessivamente lunga, dipende da quanto volete soffermarvi nelle singole sale, ma a mio personale parere, vale tutto il prezzo del biglietto.

Cosa fare a Ferrara: castello estense specchiato nel fossato

Cosa fare a Ferrara: arte in ogni angolo

Questo consiglio lo dedico soprattutto agli amanti dell’arte. A Fe abbiamo delle mostre uniche nel loro genere e potete ammirarle a Palazzo dei Diamanti e al PAC il Padiglione di arte Contemporanea.

Non solo.

Parliamo anche di arte antica, l’arte che potete trovare sulle pareti di Palazzo Schifanoia, un ciclo di affreschi che invidia il mondo intero e che solo qui potete trovare.

Parliamo anche di street art! Ho fatto un post dedicato alla street art di Ferrara, un percorso per le vie del centro storico, in quelle vie più nascoste e meno turistiche che però nascondono dei tesori dai colori sfavillanti.

P.S. Cliccando sui nomi contrassegnati in arancione, troverete dei post di approfondimento dedicati.

cosa fare a Ferrara: palazzo dei diamanti

Cosa fare a Ferrara: girare in bici come un vero ferrarese

Ci sono diversi noleggi bici proprio in centro storico, oppure potete trovarli sul sito del comune. Se soggiornate in città invece, tanti hotel, bnb e strutture offrono il servizio bici compreso nel prezzo della camera, vi consiglio di approfittarne!

Nel caso foste interessati a soggiornare a Ferrara, vi lascio il mio link affiliato di Airbnb:

Cosa fare a Ferrara: perdersi per le vie del centro

Amanti delle viuzze ci sono?
A Fe abbiamo alcune delle vie storiche più suggestive di sempre, vi consiglio:

  • Via delle Volte
  • Via San Romano
  • Via Ragno
  • Via del Carbone
  • Le vie del ghetto ebraico: Via Mazzini, Via Voltapaletto, Via Vittoria
  • E ancora: Via Saraceno, Via Porta San Pietro e le vie del vecchio castrum romano.
cosa fare a Ferrara: la bellissima via zemola in fiore
Via Zemola
cosa fare a Ferrara: scorcio di Via delle volte
Via delle Volte

Dove mangiare tipico a Ferrara

Che sia la salama da sugo (consigliabile in inverno) o i cappellacci (perfetti tutto l’anno) o tutti gli altri prodotti tipici, a Ferrara si mangia davvero bene ma la cucina è leggermente pesante, quindi valutate bene in base a quanto volete camminare e alla stagione quanto mangiare.

Io vi consiglio alcuni dei miei locali preferiti dove vado di solito ma vi consiglio di dare sempre un’occhiata sui loro siti per controllare il menù e soprattutto prenotate.

€€

Le prozioni sono super abbondanti!

Hostaria Savonarola

€€

Ideale per gustare la salama da sugo

€€

Amo la cucina e amo la location

Locanda 22

Meno tipico ma con vista sul Castello

Ai quattro angeli

Perfetto per l’aperitivo

€€

L’osteria più antica del MONDO, altro da aggiungere?

cosa fare a Ferrara: osteria al brindisi

€€

Gli hamburger migliori di Ferrara

€€

Una cucina ferrarese rivisitata

Potete trovare alcune recensioni anche nella sezione Mangiare a Ferrara.

Cosa fare a Ferrara: relax a Parco Massari

Il parco per eccellenza, anche solo una passeggiata vi farà apprezzare la sua bellezza. Lo consiglio soprattutto in autunno, i colori delle foglie hanno sfumature gialle, arancioni e rosse e si mescolano con il verde dei sempreverdi, qualcosa di unico!

E se volete godere del foliage a Ferrara, ecco a voi il post!

parchi di ferrara

Cosa vedere a Ferrara: cercare le delizie

A Ferrara abbiamo delizie culinarie e delizie da visitare.

La prima è Palazzo Schifanoia, ma ce ne sono tantissime nella provincia di Ferrara, tra queste il Belriguardo con il suo Museo Archeologico, il Verginese, antica dimora di Laura Dianti con il suo suggestivo giardino, o il Castello della Mesola, con il suo museo naturalistico all’interno, più lontano da Ferrara ma in un’area della provincia perfetta per gli amanti della natura.

Cosa vedere a Mesola e al Boscone della Mesola: tra verde e Delizie

Cosa fare a Ferrara? Seguire gli itinerari di Cappellacci a Merenda!

Siamo giunti alla fine del post, anche perché già così è abbastanza lungo.

Prima di salutarvi però, voglio lasciarvi con alcuni dei miei itinerari utili per organizzare al meglio la vostra gita.

Avrete tanto da leggere ma vi posso assicurare che dopo tutti questi post, Ferrara non avrà più segreti per voi!

Buona gita e…

#StayCappellacci

Grazie per aver letto il mio articolo. Mi chiamo Sara, sono una content creator di professione e travel blogger per passione.
Qui puoi sapere chi è Cappellacci a Merenda, scoprire l’origine del mio nome, e valutare se ti va di collaborare con me.
Qui trovi i link alla mie pagine Instagram e LinkedIn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto